Stato dell'apparato FRIBs e del sistema di diagnostica ai Laboratori Nazionali del Sud dellINFN.

Martorana N.S., Russo A.D., Russotto P., Amato A., Calabretta L., Cardella G., Cosentino L., De Filippo E., Geraci E., Gnoffo B., Maugeri A., Nociforo C., Pagano A., Pagano E.V., Pirrone S., Politi G., Rizzo R., Santonocito D., Seminara A., Trimarchi M.

Comunicazione
I - Fisica nucleare e subnucleare
Aula Palazzo dell'Emiciclo - Sala B. Croce - Martedì 24 h 09:00 - 12:00
» Download abstract

L'apparato FRIBs@LNS (in Flight Radioactive Ion Beams at LNS) consente di effettuare esperimenti di Fisica Nucleare studiando le caratteristiche dei nuclei instabili. Tali nuclei sono prodotti utilizzando il metodo della frammentazione in volo di un fascio primario. Al fine di studiare appieno le caratteristiche dei nuclei instabili è necessario un efficiente sistema di rivelatori (sistema di diagnostica) capace di misurare le caratteristiche del fascio di frammentazione lungo tutto il percorso di trasporto. Sarà discusso lo stato di tale sistema di diagnostica e le prospettive per studi di dinamica, struttura e astrofisica nucleare.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits