Research networks in atmospheric sciences.

Cimini D.

Relazione su invito
IV - Geofisica e fisica dell'ambiente
GSSI Ex ISEF - Aula D - Martedì 24 h 09:00 - 12:00
» Download abstract

L'atmosfera terrestre viene continuamente monitorata con sensori in situ e di telerilevamento da terra o da satellite. Tali approcci presentano caratteristiche complementari, compensandosi reciprocamente per rappresentatività, ripetitività, risoluzione spazio-temporale. Le reti osservative da terra offrono il vantaggio di una caratterizzazione locale ad alta risoluzione temporale, mentre la copertura spaziale dipende dalla densità delle stazioni. Questo contributo illustra alcune delle iniziative a livello Europeo per integrare tali reti, sia tramite processi bottom-up (ad esempio la cooperazione TOPROF) che top-down (ad esempio l'infrastruttura di ricerca ACTRIS) con l'obiettivo di aumentarne lo sfruttamento nella ricerca e nelle applicazioni meteorologiche, climatologiche, di qualità dell'aria.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits