L'influenza di Mach sul pensiero di Einstein.

Vatinno G.

Comunicazione
VII - Didattica e storia della fisica
Aula A105 e A224 - Mercoledì 13 h 09:00 - 13:00
» Download abstract

Ernst Mach ebbe una grande influenza filosofica sul giovane Albert Einstein nella genesi della Teoria della Relatività sia Speciale che Generale. Lo stesso Einstein coniò il nome "Principio di Mach" per designare l'influenza della massa dell'intero universo sulle masse inerziali; tuttavia Mach ebbe un atteggiamento di chiusura verso il lavoro del fisico tedesco. Einstein, dal canto suo, dopo l'infatuazione giovanile e dopo l'affermazione della Relatività Generale prese progressivamente le distanze da Mach fino ad arrivare a dire che era stato "un ottimo filosofo ma un pessimo studioso di meccanica". In questa comunicazione mi propongo di ripercorrere brevemente le tappe di questo avvincente percorso intellettuale.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits