Time scale nelle reazioni nucleari all'energia di Fermi.

Pagano A.

Relazione su invito
I - Fisica nucleare e subnucleare
Aula 32C-3 - Giovedì 20 h 09:00 - 13:00
» Download abstract

Lo studio delle collisioni tra ioni pesanti stabili e radioattivi alle energie di Fermi consente di esplorare meccanismi di reazione in condizioni estreme di non equilibrio, con conseguente formazione di stati di materia nucleare eccitata di breve vita media, dell'ordine di 100 fm/c. Particolare rilievo assumono i gradi di libertà, rispettivamente, dell'isospin del canale di ingresso e dell'asimmetria di massa dei prodotti di reazione in funzione della dissipazione di energia e momento angolare. La loro influenza sul meccanismo viene illustrata con la scelta di alcuni esempi tipici (dalle reazioni periferiche alle più centrali) ottenuti nell'ambito della sperimentazione con il multi rivelatore di particelle cariche CHIMERA nel corso degli ultimi anni.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits