I progressi tecnologici della medicina nucleare: Dall'anger camera alle gamma camere indossabili.

Pani R.

Relazione su invito
V - Biofisica e fisica medica
GSSI Ex ISEF - Aula B - Mercoledì 25 h 10:00 - 13:00
» Download abstract

La nascita della medicina nucleare è legata all'invenzione della camera di scintillazione da parte di H.O. Anger. Ancora oggi l'Anger camera rappresenta lo strumento più diffuso e più ottimizzato dal punto di vista economico e delle prestazioni di imaging. Il difetto maggiore di questo strumento è rappresentato dal volume e dal peso che lo rendono poco idoneo ad adattarsi all'anatomia del paziente. In questa relazione vengono passati in rassegna i considerevoli progressi ottenuti nei materiali di scintillazione e gli avanzamenti introdotti nelle camere a scintillazione dall'invenzione del fotomoltiplicatore sensibile alla posizione fino ai moderni fotorivelatori al silicio SiPM.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits