Il nuovo sistema di rivelazione della luce di scintillazione per ICARUS T600 a Fermilab.

Spanu M. per la collaborazione ICARUS

Comunicazione
III - Astrofisica
Edificio Psicologia 2 - Aula 2E - Mercoledì 28 h 16:30 - 19:00
» Download abstract

Il rivelatore ICARUS T600 ha raccolto dati con il fascio di neutrini CNGS e con i raggi cosmici presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS) nel periodo 2010-2013. Nei prossimi anni sarà operativo al Fermilab nell'ambito del programma SBN. L'apparato è attualmente in corso di rinnovamento al CERN dove verrà implementato un nuovo sistema di rivelazione della luce di scintillazione. Basato su 360 foto-moltiplicatori da 8 criogenici, sensibili alla luce ultravioletta grazie al rivestimento di un materiale foto-convertitore, risulterà fondamentale per la riduzione dei fondi indotti dai raggi cosmici. Verranno presentate e discusse le principali caratteristiche di questo sistema.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits