Un esotico negli adroni leggeri: la X(1835) a BESIII.

Destefanis M., Mezzadri G., Amoroso A.

Comunicazione
I - Fisica nucleare e subnucleare
Aula 32C-3 - Giovedì 20 h 16:30 - 19:00
» Download abstract

La comprensione della regione non perturbativa della CromoDinamica Quantistica passa anche dalla scoperta di nuovi stati nello spettro degli adroni leggeri: glueball, ibridi e stati a multiquark, predetti teoricamente dal Modello a Quark, non hanno ancora una conferma sperimentale conclusiva. Tra i candidati più accreditati di avere una natura esotica svetta la X(1835), osservata per la prima volta nei decadimenti radiativi della J/psi. L'esperimento BESIII ha una finestra unica su questo stato, grazie alla più grande collezione al mondo di J/psi. In questa comunicazione verrà presentato lo stato delle ricerche della X(1835) a BESIII, dalle origini ai risultati più recenti.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits