Studio dei decadimenti rari di adroni b a LHCb.

Santimaria M.

Relazione su invito
I - Fisica nucleare e subnucleare
Aula Palazzo dell'Emiciclo - Sala Ipogea - Giovedì 26 h 09:00 - 12:30
» Download abstract

I decadimenti degli adroni contenenti un quark $b$ forniscono un ricco laboratorio per ricercare le tracce di nuove particelle massive predette da numerose estensioni del Modello Standard. L'esperimento LHCb studia questi processi con una precisione mai raggiunta prima, sfruttando la grande quantità di quark $b$ prodotti nelle collisioni protone-protone a LHC. In particolare, i decadimenti che implicano una corrente neutra con cambiamento di sapore $b\rightarrow s$ sono estremamente rari, e di conseguenza molto sensibili a piccoli contributi di nuove particelle, che potrebbero essere sfuggiti a precedenti studi di precisione sul Modello Standard. Nella relazione verranno discusse le principali misure effettuate da LHCb in questo settore, includendo i più recenti risultati sulle osservabili sensibili a possibili violazioni della universalità leptonica nei decadimenti $B\rightarrow Kl^{+}I^{-}$.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits