La sismicità della calabria tra realtà e percezione.

Ciaccio M.G., La Longa F., Crescimbene M.

Comunicazione
IV - Geofisica e fisica dell'ambiente
Aula 32C-1 - Giovedì 20 h 16:30 - 19:00
» Download abstract

Il fenomeno sismico può influenzare in modo determinante alcune società. La Calabria è stata colpita nel passato da terremoti distruttivi che ne hanno segnato la storia: nella mappa di pericolosità sismica, è infatti una delle aree dove sono attesi gli scuotimenti più forti. A questa situazione si contrappone una distribuzione di sismicità strumentale che presenta uno scarso numero di terremoti con magnitudo significative. I risultati ottenuti dall'indagine sulla percezione del rischio sismico indicano una bassa consapevolezza, sia del fenomeno sismico che della pericolosità sismica e della vulnerabilità del territorio. Il presente lavoro ha l'obiettivo di evidenziare il divario tra pericolosità del territorio e carenze informative della popolazione, e l'importanza fondamentale del dialogo tra Ricerca e società in un trasferimento complesso ma imprescindibile ai fini di una corretta informazione del rischio alla base della prevenzione sismica.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits