Modelli del rischio di alopecia radioindotta in pazienti con tumori cerebrali trattati con protonterapia a scansione attiva.

Taffelli A. , Palma G., Fellin F., D'Avino V., Scartoni D., Tommasino F., Scifoni E., Durante M., Amichetti M., Schwarz M., Amelio D., Cella L.

Comunicazione
V - Biofisica e fisica medica
Aula 32C-2 - Giovedì 20 h 16:30 - 19:00
» Download abstract

Il presente lavoro intende sviluppare un modello NTCP per alopecia radioindotta (RIA) in pazienti trattati con protonterapia (PT) per tumori cerebrali (BT). Abbiamo valutato 78 pazienti trattati con PT per BT, accedendo a RIA acuta ($<90$ gg) e tardiva classificata secondo CTCAEv.4. Considerando istogrammi dose-superficie (DSH) della struttura body abbiamo estratto metriche Sx (surperficie che riceve $\geq$ XGy) normalizzate rispetto alla superficie del tessuto cerebrale. Caratteristiche paziente/trattamento sono state analizzate insieme alle metriche Sx. Tutte le metriche Sx estratte risultano correlare significativamente con l'outcome. Nell'analisi multivariata solo S20 sopravvive nel modello NTCP. La ROC-AUC del modello è 0.89 (95% CI 0.810.97).

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits