Il consenso come prova di un'ipotesi scientifica?

Alimonti G.

Relazione su invito
VII - Didattica e storia della fisica
Aula 29C-3 - Giovedì 20 h 16:30 - 19:00
» Download abstract

Prendendo spunto da un articolo che sostiene un consenso scientifico al 97% sulla responsabilità antropica dei cambiamenti climatici, si presentano quelle che sono le conclusioni dell'IPCC confrontandole con le recenti rilevazioni della temperatura e con le previsioni dei moderni modelli di circolazione globale. Un'accurata percezione del grado di consenso scientifico, mentre non può essere sostituita all'esperimento come validante per una teoria, è un elemento essenziale per il supporto di una politica climatica corretta.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits