Applicazioni di Machine Learning per la certificazione dei dati in CMS.

Tedeschi T. per la Collaborazione CMS

Comunicazione
I - Fisica nucleare e subnucleare
Aula Palazzo dell'Emiciclo - Sala B. Croce - Venerdì 27 h 09:00 - 12:00
» Download abstract

La qualità dei dati raccolti dall'esperimento CMS è costantemente controllata in modo da assicurare che tutte le componenti funzionino al meglio delle loro possibilità. In particolare i dati raccolti dai rivelatori che compongono il tracciatore (una parte interna basata su rivelatori a Pixel di silicio ed una più esterna basata su rivelatori a microstrip di silicio) sono quotidianamente controllati manualmente. In questo lavoro verranno presentati i primi risultati di integrazione di tecniche di Machine Learning nel sistema di controllo della qualità dei dati (DQM) in modo da realizzare un controllo autonomo in tempo reale delle prestazioni dei rivelatori, fornire predizioni sul funzionamento e contribuire alla certificazione dei dati raccolti.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits