I licheni come rivelatori del rischio ambientale.

Caridi F., D'Agostino M., Messina M., Belvedere A., Marguccio S., Belmusto G.

Comunicazione
IV - Geofisica e fisica dell'ambiente
GSSI Ex ISEF - Aula D - Venerdì 27 h 09:00 - 12:00
» Download abstract

I licheni sono biomonitors adatti per il fall-out, in virtù della loro lunga aspettativa di vita. Concentrazioni di attività di ${}^{137}Cs$ sono state misurate, mediante spettrometria HPGe, in diversi licheni epifitici campionati in tre differenti siti della regione Calabria. Dati relativi al contenuto di particelle metalliche pesanti nei talli dei licheni investigati sono stati ottenuti mediante la spettrometria di massa ICP-MS e riportati in accordo con una scala di naturalità/alterazione dei talli lichenici. Microanalisi SEM-EDX sono state inoltre effettuate per indagare sulla chimica delle particelle aderenti alla superficie dei licheni e la possibile interazione tra questi e l'ambiente circostante.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits