La radioattività in matrici ambientali e alimentari: Tecniche diagnostiche ed evidenze sperimentali.

Caridi F., D'Agostino M., Belvedere A., Marguccio S., Belmusto G.

Comunicazione
IV - Geofisica e fisica dell'ambiente
GSSI Ex ISEF - Aula D - Venerdì 27 h 09:00 - 12:00
» Download abstract

Il Laboratorio Fisico del Dipartimento ARPACal di Reggio Calabria effettua attività di ricerca scientifica nell'ambito della radioattività in matrici ambientali e alimentari. Nella prima tipologia rientrano: sedimenti, acque, particolato atmosferico, funghi, muschi e licheni; nella seconda, alimenti della grande distribuzione. Per determinare l'attività specifica dei radionuclidi eventualmente presenti, le matrici sono analizzate mediante: spettrometria gamma (per radioisotopi gamma emettitori), scintillazione liquida (per attività alfa e beta totale e trizio in acque uso umano), emanometria (per ${}^{222}Rn$ indoor e in acque uso umano) e conteggio alfa e beta a basso fondo (per attività alfa e beta totale in particolato atmosferico).

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits