Ricerche indirette di Materia Oscura: stato e prospettive.

Tomassetti N.

Relazione su invito
III - Astrofisica
Aula 32B-3 - Venerdì 21 h 15:30 - 18:30
» Download abstract

La natura della Materia Oscura, che rappresenta più dell'80% della materia del nostro universo, è ad oggi uno degli enigmi che unisce la cosmologia con la fisica delle interazioni fondamentali. Nell'ipotesi di Weak Interacting Massive Particles, collisioni di materia oscura producono fotoni, particelle ed anti-particelle ordinarie. Nelle ricerche indirette, si cercano possibili tracce dei prodotti di queste collisioni, rilevabili come eccessi nei flussi delle componenti più rare dei raggi cosmici rispetto a quanto atteso da sorgenti astrofisiche ordinarie. Verranno presentate le principali problematiche sperimentali ed i risultati più recenti nella ricerca indiretta di MO in esperimenti spaziali, le difficoltà interpretative e le prospettive future.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits