Epistemologia della modernità scientifica in P.A. Foscarini: il Trattato sulla Divinazione Naturale Cosmologica.

Parisoli L.

Relazione su invito
VII - Didattica e storia della fisica
Aula 29C-3 - Venerdì 21 h 15:30 - 18:30
» Download abstract

Il Trattato della Divinazione Naturale Cosmologica (Napoli, 1615) è uno dei pochi testi non perduti di Paolo Antonio Foscarini: un tentativo di predire i cambiamenti meteorologici, e le conseguenze di tipo socio-economico, attraverso presagii di tipo naturale. Otto quesiti fondamentali riguardano le speculazioni teoriche della mutatione de' tempi; otto speculazioni pratiche per la verifica empirica. Il proposito è rileggere il Trattato, per la prima volta, tenendo conto delle conoscenze acquisite nel campo della meteorologia, e di stabilire connessioni con le teorie moderne nel campo della complessità. Dall'opera emerge uno scienziato che risulta essere un personaggio di prim'ordine nel panorama scientifico mondiale.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits