La Fonotelemetria al fronte: 1915--1918.

Colombi E. Guerra F., Leone M., Robotti N.

Comunicazione
VII - Didattica e storia della fisica
Aula 29C-3 - Venerdì 21 h 15:30 - 18:30
» Download abstract

Nell'ambito del progetto HISTSEN (Centro Fermi) sull'impegno civile dei fisici, si è studiato il contributo dato alla Grande Guerra dal metodo della fonotelemetria per la rivelazione acustica delle postazioni nemiche, inventato da Antonio Garbasso, che costruì e coordinò una rete di stazioni sul fronte di Isonzo e Piave. Grazie alla recente scoperta della sede dell'Ufficio Tecnico del Comando Supremo, presso il Liceo Classico Jacopo Stellini di Udine, e alla possibilità di ricostruire la rete sulla base di nuova documentazione d'epoca, si intende organizzare una mostra sul metodo fonotelemetrico simulandone il funzionamento su un modello di campo di battaglia.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits