Apprendimento della cinematica basato su Augmented Active Learning Activities.

Rosi T., Onorato P., Oss S.

Relazione su invito
VII - Didattica e storia della fisica
Aula GSSI Ex ISEF - Sala Rossa - Venerdì 27 h 15:30 - 19:00
» Download abstract

La Physics Education Research ha proposto per oltre trent'anni attività didattiche basate su metodologie di apprendimento attivo e sull'impiego di sensori MBL, fornendo prove evidenti della loro efficacia. Nel frattempo, headset per la realtà virtuale e aumentata sono diventati sempre più accessibili, e la programmazione per essi sempre più semplice. Sebbene questi headset siano principalmente venduti come dispositivi di gioco, possiedono delle grandi potenzialità per l'insegnamento della fisica per la progettazione di nuove attività che chiameremo Augmented Active Learning Activities (AALA). In questo intervento presenteremo quindi la traduzione in AALA di una sequenza di attività basate sui sensori di movimento e discuteremo una prima sperimentazione che ha coinvolto un gruppo di studenti di fisica e matematica interessati all'insegnamento.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits