Fare fisica con il computer e con la stampante 3D: Esperienze dalla scuola superiore all'Università.

Pastore G., Peressi M., Carnevali V.

Comunicazione
VII - Didattica e storia della fisica
Aula GSSI Ex ISEF - Sala Rossa - Venerdì 27 h 15:30 - 19:00
» Download abstract

Queste esperienze vogliono aiutare i giovani a non essere consumatori passivi di tecnologia e digitalizzazione ma a diventare protagonisti attivi che progettano e realizzano soluzioni e sfruttano le soluzioni informatiche per comprendere concetti scientifici non banali. L'uso di una piccola stampante 3D ha permesso coinvolgenti esperienze di alternanza scuola-lavoro per studenti di scuole superiori in sinergia con il Piano Lauree Scientifiche. La stampante 3D si presta anche alla realizzazione di strumenti scientifici didattici a basso costo: ne è un esempio la realizzazione di uno spettrometro tascabile da parte di studenti della laurea triennale in Fisica. Inoltre, è stata proficuamente utilizzata da altri studenti, unitamente a un lavoro di programmazione, per realizzare strutture cristalline per l'identificazione di piani reticolari e simmetrie.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits