Le Fonti Ellenistiche dell'Almagesto di Tolomeo.

Amabile A.

Comunicazione
VII - Didattica e storia della fisica
Aula GSSI Ex ISEF - Sala Rossa - Lunedì 23 h 15:00 - 19:00
» Download abstract

A partire dal XIX secolo sono stati sollevati seri dubbi sulla genuinità delle osservazioni astronomiche riportate da Tolomeo nell'$Almagesto$. Molti elementi suggeriscono che i modelli planetari ivi costruiti siano il risultato di un procedimento di ingegneria inversa condotto su un congegno meccanico simile alla Macchina di Anticitera e risalente al periodo aureo della scienza ellenistica. Tale congegno incorporava una teoria planetaria eliocentrica di cui sono riconoscibili tracce nei modelli tolemaici. L'$Almagesto$ va dunque riguardato come un parziale e distorto recupero di antiche conoscenze, inaccessibili a Tolomeo a causa del crollo culturale che lo separa dalle fonti a cui attinge.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits