Test with cosmic rays on RPCs Detectors within BIS 7/8 project for the upgrade of Atlas LVL1 muon trigger.

Proto G.

Comunicazione
I - Fisica nucleare e subnucleare
Aula Palazzo dell'Emiciclo - Sala Ipogea - Martedì 24 h 09:00 - 12:00
» Download abstract

Saranno presentati i risultati dei test con i raggi cosmici effettuati sui nuovi rivelatori RPC del progetto BIS 7/8 che verranno installati nelle parti più esterne del layer BI di Atlas ad LHC nella regione di transizione barrel-endcap ($1 < |\eta| <1.3$). Questi rivelatori permetteranno di migliorare l'accettanza, l'efficienza e la selettività del trigger di muoni all'interno dell'esperimento in vista dell'aumento di luminosità all'HL-LHC. Questi rivelatori hanno la gap di gas ridotta di 1 mm rispetto agli altri RPC presenti nello spettrometro ed hanno di conseguenza una migliore risoluzione temporale (0.5 ns). Inoltre lo spessore degli elettrodi è stato ridotto da 1.8 mm a 1.2 mm rispetto a quelli già presenti in modo da poter aumentare il rapporto segnale-rumore. L'elettronica di Front-End sviluppata è del tutto nuova e permette di diminuire la carica totale per hit prodotta nel gas ad una data efficienza rendendo così possibile un aumento della rate capability di circa un ordine di grandezza.

Società Italiana di Fisica - Via Saragozza 12 40123 Bologna P.IVA 00308310374 | credits